mercoledì 18 gennaio | 13:47
pubblicato il 19/dic/2013 12:02

Salute: Istat, 'buona' per 70% italiani. Uomini meglio delle donne

Salute: Istat, 'buona' per 70% italiani. Uomini meglio delle donne

(ASCA) - Roma, 19 dic - Nel 2013, il 70,4% degli italiani ha fornito un giudizio positivo del proprio stato di salute; la percentuale e' piu' alta fra gli uomini (74,2%, in calo pero' di 1,1 punti percentuali) che fra le donne (66,8%). E' quanto evidenzia l'Annuario Istat.

Guardando le patologie croniche, il 37,9% delle persone dichiara di esserne affetto, ma la percentuale sale notevolmente, raggiungendo l'86,4%, fra gli ultrasettantacinquenni. Le malattie croniche piu' diffuse sono l'ipertensione (16,7%), l'artrosi/artrite (16,4%), le malattie allergiche (10,0%), l'osteoporosi (7,4%), la bronchite cronica e l'asma bronchiale (5,9%) e il diabete (5,4%). red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa