mercoledì 18 gennaio | 15:44
pubblicato il 15/nov/2013 17:08

Salute: ISS, aumenta resistenza ad antibiotici. 5 regole per non abusare

Salute: ISS, aumenta resistenza ad antibiotici. 5 regole per non abusare

(ASCA) - Roma, 15 nov - Auemnta in Europa la resistenza agli antibiotici. Lo evidenziano i dati di antibiotico-resistenza forniti dalla sorveglianza EARS-Net ai quali e' dedicato il Primo Piano sul sito dell'Istituto Superiore di Sanita'. In particolare, nel giro di 4 anni e' aumentata notevolmente la resistenza agli antibiotici in due specie di batteri sotto sorveglianza: Escherichia coli e Klebsiella pneumoniae, specie responsabili di infezioni urinarie, sepsi ed altre infezioni nosocomiali, che mostrano un aumento nelle percentuali di resistenza alle cefalosporine di terza generazione, fluorochinoloni ed aminoglicosidi, resistenze che sono spesso combinate tra di loro generando batteri multi-resistenti, causa di infezioni difficilmente trattabili. Negli ultimi anni tra le resistenze si e' aggiunta quella ai carbapenemi, antibiotici di ultima risorsa, che puo' rendere l'infezione praticamente intrattabile. Per questo l'ISS sottolinea l'importanza di tenere accesa l'attenzione anche attraverso la Giornata degli Antibiotici, un'iniziativa europea per la salute dei cittadini promossa dal Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle malattie (ECDC) di Stoccolma che si tiene ogni anno intorno al 18 novembre. La Giornata e' dedicata all'approfondimento del problema della resistenza agli antibiotici e della necessita' dell'uso appropriato di questi farmaci per mantenere il piu' a lungo possibile la loro efficacia nel trattamento delle infezioni. L'antibiotico-resistenza non e' uniforme nei paesi dell'Unione Europea, ma e' maggiore nei paesi del sud e dell'est Europa, tra cui l'Italia.

L'Italia e' nel gruppo di paesi con livelli di resistenza piu' alti nella maggior parte delle specie patogene sotto sorveglianza. Per contribuire alla sensibilizzazione dei cittadini europei su questo problema, l'ECDC ha prodotto un breve filmato che ha tradotto in tutte le lingue dell'Unione Europea nel quale l'uso improprio degli antibiotici viene paragonato a quello di una lampadina che resta accesa di giorno e che di notte, al momento del bisogno, sara' esaurita. ''Gli antibiotici sono farmaci preziosi, ma vanno usati correttamente e con equilibrio - avverte l'ISS - altrimenti rischiano di perdere l'efficacia grazie alla quale hanno contribuito significativamente ad abbattere la mortalita' dovuta alle malattie infettive. Usare gli antibiotici in maniera responsabile significa tutelare la salute di tutti poiche' il loro cattivo utilizzo rischia di rendere piu' forti i batteri aumentare la diffusione delle infezioni e diminuire le nostre armi per combatterle''. Ecco cinque pratiche regole per farne un corretto uso: Gli antibiotici combattono i batteri. Non prenderli in caso di raffreddore o influenza Gli antibiotici non curano i virus e non servono neanche a prevenirli Assumi gli antibiotici solo dietro prescrizione medica Assumi gli antibiotici seguendo esattamente la posologia indicata dal medico Se assumi troppi antibiotici o li sostituisci spontaneamente rischi di farli diventare inefficaci .

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa