sabato 03 dicembre | 23:20
pubblicato il 03/dic/2013 17:41

Salute: Gemelli Ospedale a misura di donna, riceve 3 Bollini Rosa

Salute: Gemelli Ospedale a misura di donna, riceve 3 Bollini Rosa

(ASCA) - Roma, 3 dic - Il Gemelli ospedale a misura di Donna si aggiudica i 3 Bollini Rosa da parte Osservatorio nazionale sulla Salute della Donna (O.N.Da.), che contraddistingue le strutture ospedaliere impegnate con successo contro le malattie femminili, a tutti i livelli della cura: prevenzione, diagnosi, terapia, follow-up e accompagnamento generale delle donne ricoverate nel proprio vissuto terapeutico e psicologico.

''Bollini Rosa'' e' il Programma che, dal 2007, identifica e monitora, per iniziativa di O.N.Da., le realta' cliniche e scientifiche all'avanguardia nel panorama sanitario nazionale per ''facilitare la scelta del luogo di cura da parte delle donne e premiare le strutture che possiedono caratteristiche a misura di donna''.

Questo risultato colloca il Polo Donna del Gemelli nel club esclusivo delle cinque strutture del Lazio che quest'anno possono fregiarsi dei Bollini Rosa.

''E' con grande soddisfazione che abbiamo accolto la notizia dell'importante riconoscimento dell'Osservatorio sulla salute della donna - ha dichiarato Maurizio Guizzardi, Direttore del Policlinico Gemelli - al Polo Donna, una delle cinque macroaree assistenziali del nuovo modello che stiamo attuando all'interno dell'ospedale, come previsto dal Piano Strategico aziendale al fine di assicurare le risposte piu' efficaci agli assistiti e di rendere piu' efficienti i processi di cura. Finalita' del Polo Donna e' di sviluppare percorsi clinico-assistenziali per personalizzare le terapie e accompagnare le donne durante la degenza ospedaliera''.

''I 3 Bollini Rosa - ha aggiunto Giovanni Scambia, Direttore del Dipartimento per la Tutela della Salute della Donna, della Vita nascente, del bambino e dell'adolescente del Policlinico Gemelli - sono un pubblico riconoscimento al nostro personale medico e sanitario dell'impegno rinnovato ogni giorno verso una cura globale, centrata sui bisogni di ogni donna che si rivolge ai nostri reparti e servizi, per trovare risposte sempre piu' idonee e terapie personalizzate ed efficaci''.

Il Gemelli ha introdotto nel suo nuovo Piano Strategico di riorganizzazione e risanamento la riconfigurazione dell'assetto dell'offerta assistenziale in Poli multidisciplinari e integrati in famiglie di percorsi clinico-assistenziali a partire dai problemi di salute, che coinvolgono la maggior parte delle energie cliniche e assistenziali e tecnologiche, anche in continuita' con l'assistenza territoriale. L'attivita' dei 5 Poli (Polo Oncologico, Polo Emergenze, Polo Donna, Polo Cardiovascolare, Polo Neuroscienze) sta procedendo a grandi tappe in sinergia con tutte le equipe assistenziali, attraverso un'azione sistematica di valutazione di processo e di esito da parte dei relativi Coordinatori e della Direzione Generale, integrandosi pienamente con tutte le Unita' Operative e il Personale medico, sanitario e amministrativo dell'ospedale.

Il Policlinico Gemelli, che ha ottenuto i 3 Bollini Rosa per la seconda volta dall'istituzione del significativo riconoscimento, e' da anni un ospedale considerato a livello nazionale e internazionale come struttura fortemente impegnata nel campo della tutela della salute della Donna e della vita nascente. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari