lunedì 23 gennaio | 12:01
pubblicato il 21/feb/2014 18:10

Salute: Colite ulcerosa fuori controllo, 47% pazienti insoddisfatti cure

Salute: Colite ulcerosa fuori controllo, 47% pazienti insoddisfatti cure

(ASCA) - Copenhagen, 21 feb 2014 - Colite ulcerosa fuori controllo: otto pazienti su dieci non riescono a controllare la malattia con le terapie, MSD ha reso noti i risultati completi di uno studio internazionale, che ha dimostrato come l'87,2% dei pazienti con colite ulcerosa attiva, di grado da moderato a severo, trattati con le terapie convenzionali, non sia adeguatamente controllato. Inoltre, il 46,8% dei pazienti facenti parte dello studio ha riferito di non essere soddisfatto della terapia che sta attualmente ricevendo per la colite ulcerosa. I risultati dello studio UC CARES (Ulcerative Colitis Condition, Attitude, Resources and Educational Study) sono stati presentati questa settimana in occasione del 9* Congresso Europeo ECCO (European Crohn's and Colitis Organisation), tenutosi a Copenhagen. Le terapie convenzionali, quali i corticosteroidi, gli aminosalicilati (5-ASA) e le tiopurine (AZA e 6-MP), vengono prescritte ad un gran numero di pazienti con colite ulcerosa attiva. Lo studio UC CARES e' stato disegnato per valutare il controllo della patologia, nella pratica clinica, in pazienti con colite ulcerosa attiva, di grado da moderato a severo, in trattamento con terapie convenzionali, che non fossero stati precedentemente trattati con farmaci biologici. ''La colite ulcerosa e' una malattia infiammatoria cronica dell'intestino che impatta in misura significativa sulla qualita' di vita del paziente e, se non adeguatamente trattata, puo' portare a complicanze anche gravi,'' afferma Alessandro Armuzzi, responsabile dell'Unita' Operativa di Diagnosi e Terapia delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali del Complesso Integrato Columbus, Universita' Cattolica di Roma. ''I risultati dello studio UC CARES evidenziano, ancora una volta, l'importanza di un puntuale approccio step-up nel trattamento di quei pazienti che non sono adeguatamente controllati con le terapie convenzionali''. La colite ulcerosa e' una malattia infiammatoria cronica dell'intestino della quale soffrono 1,1 milioni di persone in Europa e 2,5 milioni nel mondo. Colpisce generalmente giovani (la maggior parte delle persone riceve una diagnosi intorno ai 30 anni di eta'), ma puo' colpire anche bambini e adulti. E' caratterizzata dall'infiammazione e l'ulcerazione della mucosa del colon o dello strato piu' interno. I sintomi piu' frequenti comprendono diarrea severa, sanguinamento e dolori addominali, che spesso causano perdita di peso, anemia e complicanze secondarie. E' stato stimato che fino al 20% dei pazienti sia costretto, ad un certo punto della propria vita, a ricorrere ad interventi chirurgici, come la colectomia (rimozione chirurgica del colon). red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4