domenica 04 dicembre | 00:54
pubblicato il 12/mar/2013 10:20

Salute: Coldiretti, bene Nas. Un italiano su 4 consuma cibo etnico

(ASCA) - Roma, 12 mar - Con un italiano su quattro che consuma prodotti etnici qualche volta durante l'anno l'operazione dei carabinieri dei Nas e' importante per garantire la salute dei cittadini. E' quanto afferma la Coldiretti nell'esprimere apprezzamento per l'operazione dei carabinieri Nas di Roma che ha portato al sequestro di 500 chili di alimenti in vendita nei negozi etnici. A causa dei recenti allarmi sanitari il consumo di cibi etnici nel 2012 - sottolinea la Coldiretti - ha avuto un calo del 24 per cento rispetto all'anno precedente ma rimane comunque rilevante. Sotto accusa soprattutto il cibo proveniente dalla Cina che - ricorda Coldiretti - ha conquistato il triste primato nell'Unione Europea del maggior numero di notifiche per prodotti alimentari irregolari perche' contaminati dalla presenza di micotossine, additivi e coloranti al di fuori dalle norme di legge. Su un totale di 3.721 allarmi per irregolarita' segnalate in Europa ben 569 (15 per cento) hanno riguardato, infatti, la Cina. La cucina cinese e' tra le piu' diffuse in Italia e, nonostante la pressione dei kebab - conclude la Coldiretti - i ristoranti cinesi rappresentano una presenza storica ormai consolidata nelle citta'.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari