martedì 28 febbraio | 03:23
pubblicato il 03/mag/2013 18:54

Salute: allarme dermatologi, giovani sottovalutano rischi 'tintarella'

Salute: allarme dermatologi, giovani sottovalutano rischi 'tintarella'

(ASCA) - Roma, 3 mag - Iniziata la stagione estiva prende piede la voglia di tintarella. Una pelle abbronzata si sa ha sempre un aspetto piu' sano e seducente, ma non bisogna dimenticare le buone norme da seguire per avere un'abbronzatura bella, duratura, ma soprattutto sana. Secondo uno studio realizzato da Giuseppe Monfrecola, Direttore della Scuola di Specializzazione in Dermatologia e Venereologia della Facolta' di Medicina e Chirurgia dell'Universita' Federico II e coordinato da Gabriella Fabbrocini su 191 studenti di un liceo di Napoli di eta' compresa tra i 16 e 19 anni risulta infatti che circa il 17% degli adolescenti non ritenga l'esposizione al sole dannosa e ben il 35% non sia assolutamente a conoscenza dei rischi legati all'uso di lettini solari.

''Questi risultati sono allarmanti - evidenzia Fabbrocini docente di dermatologia e venereologia presso l'Universita' di Napoli Federico II - e' molto importante seguire delle regole quando si parla di esposizione al sole questo perche' la mania da abbronzatura chiamata tanoressia sta sempre piu' prendendo piede, soprattutto tra i giovani, esponendoli al rischio di tumori cutanei''. Sia per chi si e' sempre tenuto in forma e sia per chi deve inesorabilmente correre ai ripari per l'agognata prova costume, la primavera e' il periodo giusto per prepararsi all'impatto con il sole. Tale periodo infatti coincide con la stagione del risveglio, quindi il momento migliore per prendersi cura di se eliminando dal corpo le impurita' accumulate durante la stagione invernale.

Ma quali sono le regole per arrivare preparati all'estate, mostrando un aspetto fisico invidiabile e soprattutto sano? ''Per predisporre la pelle all'esposizione al sole basta seguire i tre passi fondamentali pulire, tonificare ed idratare - spiega la specialista - azioni che fanno si' che la pelle arrivi nello stato ideale per accogliere i raggi sani e proteggersi da quelli dannosi come i raggi Uva che, penetrando in profondita', sono responsabili del foto invecchiamento, di allergie solari e nei casi piu' gravi dei tumori della pelle. Tale invecchiamento si manifesta con un marcato cedimento e rilassamento dei tessuti con una evidente disidratazione, comparsa di macchie, cheratosi e rughe in casi estremi, purtroppo sempre piu' frequenti, c'e' il pericolo di manifestazioni cutanee degenerative, quali epiteliomi, basaliomi, melanomi''.

''Per chi ha una pelle delicata e tendente a eritemi solari e' possibile rinforzare l'organismo assumendo integratori che aiutino ad assimilare le sostanze di cui ha bisogno per evitare che la pelle reagisca al primo sole ed arrivare sulla spiaggia preparate''. Le persone che presentano pelli miste e acneiche, devono fare molta attenzione:''Questo tipo di pelle sottoposta ai raggi del sole migliora il suo aspetto ma e' una condizione solo temporanea - commenta l'esperta - e, a fine estate, c'e' il rischio, a causa dell'effetto rebound, di trovare una situazione peggiore di quella di partenza. Per questo motivo bisogna utilizzare una protezione solare adatta che agisca sull'ispessimento eccessivo dello strato corneale, fenomeno responsabile della comparsa di brufoli dopo le vacanze''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech