domenica 22 gennaio | 15:26
pubblicato il 24/ott/2012 16:17

Salute/ Aifa: provvedimento su vaccini a scopo cautelativo

In attesa ulteriori indagini su fenomeno aggregazione proteica

Salute/ Aifa: provvedimento su vaccini a scopo cautelativo

Roma, 24 ott. (askanews) - Il divieto di uso e acquisto dei vaccini anti influenzali prodotti dalla Novartis emanato dall'Aifa e dal ministero della Salute è stato disposto "a scopo cautelativo in attesa delle ulteriori indagini e approfondimenti ritenuti necessari". Lo si legge nel testo del provvedimento dell'Aifa che spiega di averlo emanato a seguito della "recentissima comunicazione" da parte della ditta Novartis Vaccines and Diagnostics di Sovicille "relativa al fenomeno di aggregazione proteica osservato" nella produzione dei vaccini anti-influenzali Fluad - Agrippal - Influpozzi adiuvato e Influpozzi subunità, esaminati i rapporti di valutazione qualitativa, tossicologica e di farmacovigilanza presentati da Novartis Vaccines and Diagnostics e "riscontrato che gli stessi non forniscono elementi sufficienti a chiarire l'esatta composizione degli aggregati, né l'impatto del difetto sulla qualità, sulla stabilità del vaccino e di conseguenza sulla sicurezza e l'efficacia degli stessi". Per questo è stato disposto a scopo cautelativo, "in attesa delle ulteriori indagini e approfondimenti ritenuti necessari "anche all'esito della valutazione della documentazione integrativa, richiesta alla ditta con separata nota", il divieto di utilizzo dei vaccini influenzali, "poiché i medicinali presentano difetti di qualità potenzialmente pericolosi per la salute pubblica". La ditta Novartis Vaccines and Diagnostics, spiega l'Aifa, "dovrà assicurare immediata comunicazione del divieto di vendita e utilizzo a tutti i destinatari del medicinale oggetto del provvedimento nel più breve tempo possibile e, comunque, entro e non oltre 48 ore dalla ricezione del presente provvedimento". Il comando carabinieri per la tutela della salute è stato sollecitato "a verificare l'avvenuta comunicazione del divieto di utilizzo, procedendo, in caso di mancato adempimento da parte della ditta interessata, al sequestro dei succitati vaccini anti-influenzali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Hotel Rigopiano: su struttura impatto simile a 3.500 tir carichi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4