lunedì 05 dicembre | 06:12
pubblicato il 28/mag/2013 12:58

Salute: a Grotte Frasassi si ricorda Carlo Urbani, il medico della Sars

Salute: a Grotte Frasassi si ricorda Carlo Urbani, il medico della Sars

(ASCA) - Roma, 28 mag - Nella scenografia unica delle spettacolari Grotte di Frasassi (Ancona), note in tutto il mondo per la loro bellezza, con il Patrocinio della Regione Marche, si terra' il prossimo 7 giugno, un evento di altissimo contenuto e impatto emotivo dedicato alla memoria del medico che salvo' il mondo: Carlo Urbani.

Le Grotte, una sorta di ''santuario naturale'', creato goccia dopo goccia in 150 mila anni di storia, saranno il teatro naturale per celebrare il grande medico marchigiano che dieci anni fa isolo' il virus della Sars e salvo' il mondo dalla pandemia, donando pero' la sua stessa vita, a 47 anni, e lasciando tre bambini. ''Non sapremo mai quanti milioni di vite ha salvato'', disse allora Kofi Annan, segretario generale delle Nazioni Unite, esprimendo la gratitudine dei governi di tutto il mondo e dell'Organizzazione mondiale della Sanita' (Oms), per la quale Urbani lavorava e si era trasferito in Vietnam dal 2000 con la sua famiglia. ''I libri di storia del futuro, che hanno pagine ancora bianche da riempire, dovranno parlare di Carlo Urbani, esempio di vero eroismo'', scrisse Enzo Biagi.

Nel 1999, come presidente di Medici senza Frontiere Italia, aveva ritirato il Premio Nobel per la Pace a Oslo. A dieci anni dalla terribile pandemia che sconvolse il pianeta, e in pochi giorni infetto' diecimila persone, molti Paesi del mondo occidentale e orientale ricordano l'infettivologo marchigiano e gli dedicano ospedali, scuole, associazioni.

L'Italia lo fa il 7 giugno 2013, alle ore 19, con una serata che si prospetta unica, per il luogo in cui avviene e per le testimonianze. Non una celebrazione triste, ma una festa.

Come avrebbe voluto lui e come desiderano la famiglia e l'Aicu - Associazione Italiana Carlo urbani Onlus, che ne continua nel mondo le opere di solidarieta'. La voce eccezionale di Antonella Ruggiero che si irradiera' tra le volte di alabastro e le spettacolari forme calcaree delle Grotte, entrando in sintonia con l'eco del ventre della terra in un ambiente senza tempo, creeranno una straordinaria atmosfera di grande emozione. A completare l'irripetibile quadro, l'accompagnamento musicale del M* Mark Harris, la lettura di alcuni brani scritti da Carlo Urbani a cura dell'attore e doppiatore Beniamino Marcone, le toccanti testimonianze della presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini, della consulente dell'Oms gia' direttore di Medici senza Frontiere Nicoletta Dentico, e di Tommaso Urbani figlio di Carlo, con la conduzione dei giornalisti Lucia Bellaspiga di Avvenire - ideatrice dell'iniziativa - e di Vincenzo Varagona Rai3.

red/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari