mercoledì 07 dicembre | 23:33
pubblicato il 23/set/2013 11:38

Salute: 2 ottobre Giornata nazionale artrosi, colpisce 4 mln italiani

Salute: 2 ottobre Giornata nazionale artrosi, colpisce 4 mln italiani

(ASCA) - Milano, 23 set - Per avvicinare la popolazione a una nuova visione conservativa della malattia, per il 2 ottobre e' stata organizzata la prima ''Giornata nazionale dell'artrosi'', patologia che colpisce circa 4 milioni di italiani dei quali, in base alle stime dei dati Istat, 640.000 in Lombardia (280.000 in Emilia Romagna, 360.000 nel Lazio, 320.000 in Veneto).

Lo comunica in una nota il nuovo Centro nazionale artrosi (Cna), istituito lo scorso settembre a Monza come ''esempio unico in Europa per la diagnosi e la cura a 360* dell'artrosi e delle malattie ortopediche''.

Pertanto, a partire da martedi' 24 settembre, telefonando al numero 039 2324219, sara' possibile prenotare una visita gratuita con uno degli specialisti del Cna. Oltre che un'occasione importante per conoscere le nuove ed efficaci terapie disponibili, l'iniziativa intende essere anche una campagna di informazione e sensibilizzazione della popolazione italiana che sempre piu' manifesta dolori articolari. L'artrosi infatti si puo' curare in tanti modi con grandissimi risultati e con significativi miglioramenti della qualita' della vita dei pazienti: prima di un intervento chirurgico - illustrano gli esperti del Cna - si annoverano l'utilizzo delle cellule staminali con procedure mininvasive in artroscopia, l'applicazione indolore di gel contenenti farmaci specifici, la prevenzione effettuata attraverso una dieta alimentare anti artrosi e programmi di fisioterapia personalizzati, che prevedono alcune sedute nei centri specializzati e il mantenimento degli esercizi a domicilio.

In tale quadro, il Centro nazionale artrosi - promosso, tra gli altri, da Marco Lanzetta, chirurgo della mano di fama internazionale - rappresenta una realta' esclusiva nel settore medico nazionale, in quanto a innovazione tecnologica e terapeutica, utilizzo di protocolli sanitari all'avanguardia e forte attenzione ai metodi di cura alternativi. L'artrosi interessa principalmente le persone anziane, ma anche i giovani possono soffrirne con l'osteoartrosi che presenta una prevalenza del 11% e 24% nella popolazione adulta rispettivamente per ginocchio e anca (dati Eular 2013) ed e' la causa principale di disabilita'.

com-stt/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni