giovedì 19 gennaio | 07:49
pubblicato il 23/set/2013 11:38

Salute: 2 ottobre Giornata nazionale artrosi, colpisce 4 mln italiani

Salute: 2 ottobre Giornata nazionale artrosi, colpisce 4 mln italiani

(ASCA) - Milano, 23 set - Per avvicinare la popolazione a una nuova visione conservativa della malattia, per il 2 ottobre e' stata organizzata la prima ''Giornata nazionale dell'artrosi'', patologia che colpisce circa 4 milioni di italiani dei quali, in base alle stime dei dati Istat, 640.000 in Lombardia (280.000 in Emilia Romagna, 360.000 nel Lazio, 320.000 in Veneto).

Lo comunica in una nota il nuovo Centro nazionale artrosi (Cna), istituito lo scorso settembre a Monza come ''esempio unico in Europa per la diagnosi e la cura a 360* dell'artrosi e delle malattie ortopediche''.

Pertanto, a partire da martedi' 24 settembre, telefonando al numero 039 2324219, sara' possibile prenotare una visita gratuita con uno degli specialisti del Cna. Oltre che un'occasione importante per conoscere le nuove ed efficaci terapie disponibili, l'iniziativa intende essere anche una campagna di informazione e sensibilizzazione della popolazione italiana che sempre piu' manifesta dolori articolari. L'artrosi infatti si puo' curare in tanti modi con grandissimi risultati e con significativi miglioramenti della qualita' della vita dei pazienti: prima di un intervento chirurgico - illustrano gli esperti del Cna - si annoverano l'utilizzo delle cellule staminali con procedure mininvasive in artroscopia, l'applicazione indolore di gel contenenti farmaci specifici, la prevenzione effettuata attraverso una dieta alimentare anti artrosi e programmi di fisioterapia personalizzati, che prevedono alcune sedute nei centri specializzati e il mantenimento degli esercizi a domicilio.

In tale quadro, il Centro nazionale artrosi - promosso, tra gli altri, da Marco Lanzetta, chirurgo della mano di fama internazionale - rappresenta una realta' esclusiva nel settore medico nazionale, in quanto a innovazione tecnologica e terapeutica, utilizzo di protocolli sanitari all'avanguardia e forte attenzione ai metodi di cura alternativi. L'artrosi interessa principalmente le persone anziane, ma anche i giovani possono soffrirne con l'osteoartrosi che presenta una prevalenza del 11% e 24% nella popolazione adulta rispettivamente per ginocchio e anca (dati Eular 2013) ed e' la causa principale di disabilita'.

com-stt/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina