martedì 24 gennaio | 22:46
pubblicato il 09/ott/2013 18:56

Salute: 17 mln italiani con disturbi mentali. E' Giornata Mondiale

Salute: 17 mln italiani con disturbi mentali. E' Giornata Mondiale

(ASCA) - Milano, 9 ott - Sono 17 milioni gli italiani con problemi di salute mentale, di questi: 8 mln devono fare i conti con problemi d'ansia, 4 lottano contro la depressione, altri 4 con l'insonnia, oltre 1 milione soffre di un disturbo post-traumatico da stress.

Nemmeno l'Europa sta meglio: ogni anno 4 europei su 10, pari a 165 milioni di persone, si ammalano di un disturbo psichico che li rende fragili.

Nel vecchio Continente, piu' ancora rispetto al resto del mondo, oltre un caso su quattro di disabilita' e' dovuto a malattie mentali come ansia, depressione o abuso di alcol e sostanze.

E la crisi economica picchia duro: ansia, depressione, instabilita' pesano, infatti, il doppio fra chi fatica ad arrivare a fine mese.

Un rischio che cresce con l'avvicinarsi della pensione.

Nel corso della vita il 60% delle donne e il 45% degli uomini andra' incontro a disturbi psichici, in un caso su tre persistenti e gravi, ma meno del 20% si rivolge a un professionista della salute mentale e quindi appena il 5% dei pazienti riceve le terapie adeguate: la spesa per farmaci e psicoterapie non arriva al 5% del totale, ma disabilita' e qualita' della vita che cola a picco chiedono un conto salato ai pazienti.

In particolare tra le donne, colpite quasi il doppio rispetto agli uomini, entrano in gioco anche le conseguenze della violenza domestica, un problema rimasto silenzioso per anni ma che ora, anche a causa dei problemi economici, e' balzato alle cronache.

Situazioni prevenibili e curabili, purche' chi ne soffre, o chi sta vicino a chi ne soffre, si confidi con il proprio medico e consulti uno specialista.

Per questo, per la prima volta in Italia e in Europa, grazie ad un'iniziativa dell'Osservatorio Nazionale sulla salute della donna (O.N.Da), in collaborazione con la Societa' Italiana di Psichiatria (SIP), il tema della salute mentale si apre, entra in rete, scende in strada.

L'obiettivo e' 'abbattere il muro' di paura e di timore nei confronti delle malattie psichiche e avvicinare le persone e le famiglie ai centri di cura.

Questo avviene il 10 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale sulla Salute Mentale, attraverso un Open Day che mette in rete 70 ospedali italiani premiati con i Bollini Rosa con un dipartimento di salute mentale.

Per l'occasione sono offerti a pazienti e familiari servizi gratuiti quali visite, consulti, eventi, info point e materiale illustrativo.

Tutte le info sul web (www.bollinirosa.it) o al telefono (895.895.0814).

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4