domenica 26 febbraio | 15:33
pubblicato il 09/ott/2013 18:56

Salute: 17 mln italiani con disturbi mentali. E' Giornata Mondiale

Salute: 17 mln italiani con disturbi mentali. E' Giornata Mondiale

(ASCA) - Milano, 9 ott - Sono 17 milioni gli italiani con problemi di salute mentale, di questi: 8 mln devono fare i conti con problemi d'ansia, 4 lottano contro la depressione, altri 4 con l'insonnia, oltre 1 milione soffre di un disturbo post-traumatico da stress.

Nemmeno l'Europa sta meglio: ogni anno 4 europei su 10, pari a 165 milioni di persone, si ammalano di un disturbo psichico che li rende fragili.

Nel vecchio Continente, piu' ancora rispetto al resto del mondo, oltre un caso su quattro di disabilita' e' dovuto a malattie mentali come ansia, depressione o abuso di alcol e sostanze.

E la crisi economica picchia duro: ansia, depressione, instabilita' pesano, infatti, il doppio fra chi fatica ad arrivare a fine mese.

Un rischio che cresce con l'avvicinarsi della pensione.

Nel corso della vita il 60% delle donne e il 45% degli uomini andra' incontro a disturbi psichici, in un caso su tre persistenti e gravi, ma meno del 20% si rivolge a un professionista della salute mentale e quindi appena il 5% dei pazienti riceve le terapie adeguate: la spesa per farmaci e psicoterapie non arriva al 5% del totale, ma disabilita' e qualita' della vita che cola a picco chiedono un conto salato ai pazienti.

In particolare tra le donne, colpite quasi il doppio rispetto agli uomini, entrano in gioco anche le conseguenze della violenza domestica, un problema rimasto silenzioso per anni ma che ora, anche a causa dei problemi economici, e' balzato alle cronache.

Situazioni prevenibili e curabili, purche' chi ne soffre, o chi sta vicino a chi ne soffre, si confidi con il proprio medico e consulti uno specialista.

Per questo, per la prima volta in Italia e in Europa, grazie ad un'iniziativa dell'Osservatorio Nazionale sulla salute della donna (O.N.Da), in collaborazione con la Societa' Italiana di Psichiatria (SIP), il tema della salute mentale si apre, entra in rete, scende in strada.

L'obiettivo e' 'abbattere il muro' di paura e di timore nei confronti delle malattie psichiche e avvicinare le persone e le famiglie ai centri di cura.

Questo avviene il 10 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale sulla Salute Mentale, attraverso un Open Day che mette in rete 70 ospedali italiani premiati con i Bollini Rosa con un dipartimento di salute mentale.

Per l'occasione sono offerti a pazienti e familiari servizi gratuiti quali visite, consulti, eventi, info point e materiale illustrativo.

Tutte le info sul web (www.bollinirosa.it) o al telefono (895.895.0814).

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech