sabato 10 dicembre | 17:28
pubblicato il 30/nov/2012 16:14

Sallusti condannato: io ai domiciliari non ci vado - VideoDoc

Il direttore del "Giornale": quell'articolo non l'avrei scritto

Sallusti condannato: io ai domiciliari non ci vado - VideoDoc

Milano (askanews) - "Rifiuto la sentenza ma, come cittadino italiano, ne prendo atto e chiedo di essere mandato in carcere e non ai doiciliari". Lo ha detto il direttore del Giornale Alessandro Sallusti in conferenza stampa, commentando la sua condanna a 14 mesi di domiciliari per diffamazione. "Non voglio sotrrarmi alla pena, chiedo a Bruti Liberati di applicare la pena che mi è stata erogata. Non ho nessuna intenzione di ribellarmi alla sentenza ed evitare 14 mesi di carcere - ha detto Sallusti - tanto è vero che sono trascorsi 60 giorni e non sono evaso, non mi sono allontanato, ma ho aspettato con pazienza e sofferenza la conclusione di questa vicenda".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina