martedì 24 gennaio | 00:34
pubblicato il 11/lug/2011 18:14

Salerno, sequestrata azienda lavorazione metalli a Pontecagnano

L'azienda era sprovvista delle autorizzazioni

Salerno, sequestrata azienda lavorazione metalli a Pontecagnano

I militari della Guardia Costiera della capitaneria di porto di Salerno hanno sequestrato un'industria che produce metalli a Pontecagnano. Per l'azienda "Officine Noschese", si tratta del secondo sequestro nel giro di un mese. A inizio giugno erano stati posti i sigilli con l'accusa di scaricare in un torrente che confluisce nel mare salernitano i reflui di lavorazione. L'impianto che principalmente si occupa della zincatura dei metalli, era ritornato ad operare a pieno ritmo dopo il dissequestro dell'opificio; ora dopo due settimane il nuovo stop. Secondo gli investigatori l'azienda era sprovvista delle autorizzazioni prescritte per svolgere la propria attività, in particolare della valutazione di impatto ambientale. L'azienda inoltre avrebbe continuato indebitamente a sversare in condutture abusive i reflui rossastri provenienti dalla lavorazione dei metalli.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4