mercoledì 22 febbraio | 19:37
pubblicato il 09/set/2011 14:47

Salerno, posto blocco forzato e spari, ferito carabiniere

In località Crocifisso, i due malviventi ancora in fuga

Salerno, posto blocco forzato e spari, ferito carabiniere

Napoli, 9 set. (askanews) - Forzano un posto di blocco, fuggono e nel corso dell'inseguimento sparano con un fucile a un carabiniere. E' avvenuto questa mattina nel Salernitano, in località Crocifisso, tra Sanza e Rofrano. Il maresciallo dell'Arma era in pattuglia con un collega quando ha intimato l'alt a un'auto con a bordo due persone. La vettura, però, non si è fermata proseguendo la sua corsa. Ne è nato un inseguimento che è proseguito per alcuni chilometri. Ad un certo punto, uno dei due occupanti l'automobile, ha imbracciato un fucile e ha sparato. Il colpo ha raggiunto a un braccio il carabiniere. Il militare è stato condotto presso l'ospedale di Sapri ma, nonostante abbia perso molto sangue, le sue condizioni non sarebbero gravi. Intanto è caccia ai due malviventi nell'intera zona. Oltre a numerosi posti di blocco si è alzato in volo anche un elicottero per riuscire a rintracciare i fuggitivi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech