mercoledì 22 febbraio | 08:02
pubblicato il 14/lug/2011 18:43

Salerno "perla" del Sud per la differenziata, bocciata Napoli

Il dato nel rapporto Legambiente sui comuni "ricicloni"

Salerno "perla" del Sud per la differenziata, bocciata Napoli

Milano, 14 lug. (askanews) - La città di Salerno si conferma la "perla" del sud per la raccolta differenziata. Il dato emerge dalla classifica di Legambiente che ogni anno premia i "comuni ricloni", quelli cioè che differenziano e riciclano ogni anno più del 60 per cento dei rifiuti prodotti. Dal rapporto però emerge un dato allarmante: nella classifica compaiono solo cinque comuni virtuosi tra sud e isole. Ma la differenziata di Salerno spicca ancora di più se si conta che il capoluogo campano è, insieme a Novara, l'unico Comune con oltre 100mila abitanti a comparire nella lista di Legambiente. Bocciata invece Napoli, ancora alle prese con l'emergenza rifiuti e in attesa da settembre dell'estensione della raccolta porta a porta. Quella che a Salerno è ormai una pratica collaudata e vincente.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia