sabato 03 dicembre | 23:25
pubblicato il 25/nov/2011 11:37

Salerno, falso San Marzano: sequestrate 30 t. conserva pomodoro

Denunciato dalla Gdf un imprenditore

Salerno, falso San Marzano: sequestrate 30 t. conserva pomodoro

Salerno. (askanews) - La contraffazione dei marchi Dop colpisce anche i pomodori. Nel salernitano la guardia di finanza ha sequestratro 30 tonnellate di conserve di pomodoro con falso marchio "San Marzano Dop" e prive dei codici di tracciabilità.Gli oltre 55mila vasetti in vetro con conserva taroccata una volta messi in vendita, avrebbero fruttato oltre 150mila euro.L'imprendotore titolare dell'azieda che commercializzava i falsi "San Marzano Dop" è stato denunciato nell'ambito dell'operazione "fake dop", condotta dalla compagnia di Scafati.L'uomo - spiegano le fiamme gialle - acquistava le conserve direttamente dall'industria produttrice di famiglia e le vendeva in Italia e all'estero, sia attraverso canali di rappresentanza, sia su internet. Per rendere più appetibile il prodotto e guadagnare di più, l'imprenditore appiccicava sulle sue conserve l'etichetta di "San Marzano dop".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari