lunedì 20 febbraio | 07:30
pubblicato il 30/lug/2012 15:46

Salerno, bimba 5 anni muore in ospedale, genitori fanno denuncia

"Manca ambulanza attrezzata, ritardo in trasferimento da Cava"

Salerno, bimba 5 anni muore in ospedale, genitori fanno denuncia

Roma, 30 lug. (askanews) - Una bimba di 5 anni è morta all'ospedale "Ruggi" di Salerno: era stata trasferita da Cava de Tirreni, per i genitori c'è stato un ritardo nel trasferimento e hanno sporto denuncia: "Non c'era disponibile un'autoambulanza con un rianimatore a bordo". Oggi ci sarà l'autopsia sul corpo della piccola. A riferire il caso, il quotidiano locale "La città". A ottobre la piccola Ludovica avrebbe compiuto sei anni, è morta sabato sera, intorno alle 23, al "Ruggi", dove era stata trasferita dall'ospedale Santa Maria dell'Olmo di Cava de' Tirreni per un anomalo gonfiore addominale. Operata d'urgenza, la piccola non ce l'ha fatta. La Procura ha aperto un fascicolo di inchiesta dopo la denuncia sporta dai genitori in questura. I genitori, sotto choc per il dolore, vogliono chiarezza e che siano appurate le cause della morte della loro bambina. Sarà l'esame autoptico, che dovrebbe essere condotto oggi, a sciogliere ogni dubbio e ad accertare se la morte di Ludovica sia frutto di una tragica fatalità, oppure se il suo decesso poteva essere evitato. Secondo i genitori, infatti, potrebbe esserci stato un ritardo nel trasferimento della bambina dall'ospedale di Cava de' Tirreni all'ospedale di Salerno. Un ritardo, hanno sottolineato nella denuncia, che potrebbe aver precluso all'equipe operatoria salernitana di scongiurare il peggio. Ludovica - spiega il quotidiano locale - era affetta da una sindrome rara che, sin dalla nascita, le impediva l'attività motoria. Venerdì, intorno alle 24 è stata ricoverata all'ospedale di Cava per "vomito accentuato". Era disidratata ed è stata sottoposta a delle flebo, dopo uno screening diagnostico. Le sue condizioni non sembravano destare particolari preoccupazioni. Sabato, intorno alle 14, il suo quadro clinico è però improvvisamente peggiorato: un anomalo gonfiore all'addome, per cui i medici, dopo ulteriori accertamenti, ne hanno disposto il trasferimento al "Ruggi". Ma questo, secondo i genitori, sarebbe avvenuto solo intorno alle 18,30 per mancanza temporanea di un'autoambulanza di tipo A, ovvero con un rianimatore a bordo. Operata d'urgenza, la bimba è morta alle 23.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia