venerdì 09 dicembre | 13:34
pubblicato il 05/mar/2012 12:00

Salerno, 162 falsi poveri truffavano la Asl per esenzioni ticket

Denunciati dai carabinieri per truffa e falso ideologico

Salerno, 162 falsi poveri truffavano la Asl per esenzioni ticket

Salerno (askanews) - Avevano presentato alla Asl di Salerno false autocertificazioni che attestavano stati di disoccupazione e indigenza economica per poter beneficiare, indebitamente, dell'esenzione dal pagamento del ticket per visite specialistiche, analisi di laboratorio e acquisto di medicinali. Con l'accusa di falso ideologico e truffa aggravata sono stati denunciati dai carabinieri 162 falsi poveri residenti in diversi comuni del Salernitano, tra Pontecagnano, Giffoni Valle Piana e San Mango Piemonte. Al momento sono in corso ulteriori indagini per accertare a quanto ammonta il danno causato alle casse del servizio sanitario nazionale che, in ogni caso, è di svariate migliaia di euro anche perché - stando a quanto hanno accertato gli investigatori - la truffa andava avanti da diversi anni.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina