mercoledì 22 febbraio | 21:13
pubblicato il 29/ago/2011 18:14

Salento, sbarcano 129 migranti. Ora è caccia agli scafisti

Con manovre pericolose hanno messo a rischio tenuta barca

Salento, sbarcano 129 migranti. Ora è caccia agli scafisti

Hanno rischiato grosso i 129 immigrati sbarcati sulle coste del Salento. Partiti dalla Grecia, sono stati intercettati in mare dal reparto operativo Aeronavale di Bari e dal gruppo aeronavale di Taranto della Guardia di Finanza. Gli scafisti hanno cominciato a compiere manovre azzardate in mare aperto per non farsi intercettare dalle motovedette, costrette così a desistere per non mettere in pericolo i migranti che affollavano la barca. Una volta arrivate vicino alla costa tutte le persone a bordo si sono date ad una fuga disperata sugli scogli; due sono cadute in mare ma sono state salvate dai finanzieri. Con l'intervento delle pattuglie del comando provinciale di Lecce della Guardia di Finanza e l'aiuto dei carabinieri sono stati rintracciati 129 migranti. Gli scafisti, però, si sono confusi con i clandestini durante la fuga e sono in corso le indagini per individuarli. Intanto i migranti sono stati trasferiti al centro di assistenza temporanea "Don Tonino Bello" di Otranto.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech