domenica 04 dicembre | 20:15
pubblicato il 13/gen/2015 11:34

Sala: "Non abbiamo paura del terrorismo, siamo preparati"

"Ci lavoriamo da un anno e mezzo, stiamo messi abbastanza bene"

Sala: "Non abbiamo paura del terrorismo, siamo preparati"

Milano, 13 gen. (askanews) - "L'Expo potrebbe essere un bersaglio ideale per il terrorismo, però è un tema a cui stiamo pensando da un anno e mezzo, quindi ci stiamo preparando, organizzando sulla protezione. Se fossimo a 108 giorni con tutto da inventare sarei molto preoccupato. So quello che abbiamo fatto fino ad oggi". Lo ha detto Giuseppe Sala, commissario unico del governo per Expo 2015, ai microfoni di Radio24.

"Stiamo lavorando da un anno e mezzo con ministero degli Interni, Prefettura e Questura, con le aziende che ci garantiscono la sicurezza, quindi penso che stiamo messi abbastanza bene. Essendo un sito da un milione di metri quadrati, prima di tutto telecamere: avremo 400 telecamere all'aperto e circa un migliaio in luoghi chiusi. Dopodiché abbiamo una nostra vigilanza, abbiamo fatto una gara di circa un migliaio di persone, e in più si aggiungeranno le forze dell'ordine" ha continuato intervistato da Giovanni Minoli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari