venerdì 24 febbraio | 07:23
pubblicato il 26/gen/2015 16:32

Sala: lavori Expo in tempo, allestimenti interni a fine febbraio

Ci sono Paesi in ritardo e altri in anticipo sul programma

Sala: lavori Expo in tempo, allestimenti interni a fine febbraio

Milano, (askanews) - I lavori sul sito di Expo 2015 procedono secondo i piani. Lo ha detto il commissario unico Giuseppe Sala a margine della presentazione di Franciacorta come Official Sparkling Wine Sponsor della manifestazione: "Io non voglio la tranquillità perchè la tranquillità significa rilassatezza, la vigilanza su quello che sta succedendo sì. Sono stato anche ieri in cantiere, ci vado in continuazione e vedo una crescita importante: anche durante il weekend quasi tutti i Paesi stavano lavorando, quindi tutti sentono in questo momento la pressione, la tensione e la necessità di arrivarci" ha detto.

"Noi avevamo previsto che gli allestimenti interni dei Paesi dovessero essere fatti a partire da fine febbraio: se è vero che ci sono Paesi che sono un po' in ritardo ce ne sono altri, cito la Germania, che sta già lavorando all'interno. Dunque ce ne sono anche in anticipo" ha spiegato poi Sala.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech