domenica 11 dicembre | 05:16
pubblicato il 19/feb/2013 13:26

Saccheggiavano ristoranti famosi al centro di Roma: 5 arresti

Sgominata la banda dei 'Soliti ignoti', attività dei carabinieri

Saccheggiavano ristoranti famosi al centro di Roma: 5 arresti

Roma, (askanews) - Colpivano bar e ristoranti famosi del centro di Roma: in appena 5 mesi ben 11 'colpi'. Ma i carabinieri di Roma hanno posto fine alla sequenza di furti e saccheggi, sgominando la banda di ladri, soprannominata "I soliti ignoti".L'operazione, denominata "Topi di bottega" e condotta dalla stazione carabinieri di Piazza Farnese, ha portato all'arresto di cinque persone: tre macedoni, un kosovaro, un cittadino della Bosnia. L'accusa è di associazione per delinquere finalizzata al furto. Tra i colpi incassati dalla banda quello a danno del bar La Torre Argentina, per un valore di 3.200 euro, quello al ristorante "Il Panzirone" in piazza Navona di 5.880 e il colpo grosso al ristorante "I tre scalini", sempre a piazza Navona, di 15mila euro. Presi di mira anche bar, negozi di alimentari e tabacchi. Nell'attività investigativa, i carabinieri hanno identificato i cittadini extracomunitari irregolarmente soggiornanti nel territorio nazionale, senza una stabile dimora. I cinque arrestati sono stati trasferiti nel carcere di Regina Coeli.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina