lunedì 05 dicembre | 01:19
pubblicato il 08/lug/2012 12:45

Russia/ Oltre 150 vittime inondazioni, Putin ordina inchiesta

Il presidente russo si è recato sul posto

Russia/ Oltre 150 vittime inondazioni, Putin ordina inchiesta

Roma, 8 lug. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato un'inchiesta per accertare che le autorità della regione di Krasnodar - colpita da piogge torrenziali e inondazioni che hanno provocato oltre 150 morti - abbiano fatto il possibile per prevenire questo disastro. Putin, che si è recato sul posto, ha chiesto di accertare in particolare quanti avvertimenti siano stati dati alla popolazione dell'imminente disastro. E' stata anche aperta una inchiesta penale per accertare una eventuale negligenza da parte delle autorità. Nelle notte di venerdì si sono abbattute piogge torrenziali (28 centimetri d'acqua in poche ore) sulla regione di Krasnodar. Le immagini della tv hanno mostrato migliaia di case completamente sommerse, con i residenti in fuga sui tetti e sugli alberi per mettersi in salvo. In molti hanno accusato le autorità locali per non aver allertato la popolazione in modo adeguato. Nel frattempo sono state sospese le spedizioni di greggio dal porto di Novorossiysk, sul Mar Nero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari