lunedì 23 gennaio | 14:25
pubblicato il 29/lug/2014 12:00

Rumore: Ministero della Salute, urge rispetto norme

Per prevenire gravi danni uditivi

Rumore:  Ministero della Salute, urge rispetto norme

Roma, 29 lug. (askanews) - Danni uditivi, malattie cardiovascolari, disturbi del sonno, influenza negativa sulla sfera psicofisica e psicologica; riduzione della abilità cognitive nei bambini e anche interferenze con il comportamento sociale (come l'aggressività). Sono solo alcuni degli effetti che l'inquinamento acustico ha sulla salute e la vita delle persone. Un 'bollettino di guerra' che ci rivela un problema grave spesso sottovalutato ma di forte impatto e ''notevole portata" sulla vita di tutti noi. In un'intervista a Radio Colonna, nell'ambito della campagna "Spegni il rumore accendi il divertimento", Giuseppe Ruocco, Direttore Generale della Prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, illustra le diverse problematiche scaturite dagli eccessi di decibel nelle nostre città auspicando "il rispetto della normativa vigente" accompagnata da una corretta informazione ed educazione dei cittadini "perché adottino comportamenti corretti per ridurre le fonti di inquinamento evitabili, derivanti spesso da cattive abitudini". "Come prima cosa - spiega Ruocco - occorre garantire l'applicazione della normativa esistente, specialmente nei locali più a rischio come le scuole dove sono esposti soggetti vulnerabili come i bambini e le discoteche dove i nostri ragazzi, ma anche i lavoratori sono particolarmente esposti". Nell'ambito dell'ultimo Piano Nazionale della Prevenzione, ricorda Ruocco, "sono previste linee di intervento in materia di prevenzione dell'ipoacusia e della sordità". "Dai dati epidemiologici dovrebbero trarsi indicazioni per l'edilizia delle città, per esempio sulla localizzazione delle scuole o di luoghi dedicati all'infanzia", sottolinea ancora. L'intervista compare sul sito Ilghirlandaio.com

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4