martedì 17 gennaio | 14:53
pubblicato il 06/apr/2011 05:15

Ruby/ Processo a premier senza telecamere, rinvio al 31 maggio

Assenti l'imputato, Ghedini, Longo e Karima

Ruby/ Processo a premier senza telecamere, rinvio al 31 maggio

Milano, 6 apr. (askanews) - Questa mattina agli inviati di giornali e televisioni di mezzo mondo, nell'aula dove negli anni '70 fu processato il gruppo storico delle Br e dove il 6 dicembre del 1994 Tonino Di Pietro si tolse la toga, toccherà solo prendere atto del rinvio del processo a Silvio Berlusconi per il caso Ruby a fine maggio, con ogni probabilità il giorno 31 che sarà un martedì, quindi non un lunedì, l'unica giornata per la quale il premier aveva dato la disponibilità. E questo potrebbe anche portare a una battaglia 'a colpi' di legittimi impedimenti. Saranno assenti il presidente del Consiglio, imputato di concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile, i suoi avvocati Niccolò Ghedini e Piero Longo, sostituiti dal collega Giorgio Perroni, e Karima El Maroug in arte Ruby, che però si costituirà parte civile. Ma la ragazza sarà in aula solo quando dovrà testimoniare, citata sia dalla procura sia dalla difesa Berlusconi. In aula non ci saranno telecamere. Il procuratore generale di Milano, Manlio Claudio Minale, "l'uomo vestito di silenzio" (ipse dixit, ndr.) ha mantenuto la sua posizione, confermando da responsabile della sicurezza del palazzo di giustizia il divieto di ingresso a cine-operatori e fotografi. Il no però non è definitivo. Infatti, si sta lavorando a una mediazione per il prosieguo del processo (c'è chi dice già per oggi), ammettendo la sola Rai, servizio pubblico, che poi passerebbe le immagini alle altre emittenti. Ma oggi, in ogni caso, nulla accadrà a livello processuale e nulla ci sarà da riprendere, al di là della folla di giornalisti, di due avvocati e dei tre giudici, Giulia Turri, Orsola De Cristofaro e Carmen D'Elia. Intorno al palazzo ci sono i pullmini di tv di mezzo mondo, compresa Al Jazeera. Le troupe girano per riprendere dall'esterno il tribunale e almeno per il momento si devono accontentare di quelle immagini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa