lunedì 23 gennaio | 17:59
pubblicato il 14/gen/2013 12:00

Ruby/ Giudici: No a sospensione causa elezioni

"Assenza di oggi dipende da scelta personale imputato"

Ruby/ Giudici: No a sospensione causa elezioni

Milano, 14 gen. (askanews) - I giudici del tribunale di Milano hanno rigettato l'istanza dei difensori di Silvio Berlusconi di legittimo impedimento per l'udienza di oggi in cui avrebbe dovuto testimoniare Ruby e anche quella di sospendere il processo a causa della concomitanza con la campagna elettorale. Secondo i giudici l'assenza di oggi dell'ex premier dall'aula "dipende da una sua scelta personale perché la partecipazione alla riunione di partito non rientra nell'attività parlamentare". Inoltre secondo i giudici non ci sono le condizioni per sospendere il processo a causa della campagna elettorale perché Berlusconi non risulta formalmente come candidato premier.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4