sabato 10 dicembre | 02:44
pubblicato il 13/apr/2011 17:23

Ruby/ Dopo ragazze di Torino possibile 'effetto emulazione'

Altre potrebbero decidere di testimoniare su 'bunga bunga'

Ruby/ Dopo ragazze di Torino possibile 'effetto emulazione'

Milano, 13 apr. (askanews) - Dopo la memoria e le dichiarazioni delle due ragazze torinesi, Ambra e Chiara, potrebbe esserci un 'effetto emulazione'. Altre giovani donne potrebbero presentarsi in procura per testimoniare sulle serate di bunga-bunga ad Arcore nella residenza di Silvio Berlusconi. Se fosse così, si allungherebbero ulteriormente i tempi della richiesta di rinvio a giudizio per Emilio Fede, Nicole Minetti e Lele Mora, indagati per favoreggiamento e induzione alla prostituzione anche minorile, che i pm contano di depositare ai primi di maggio, alla scadenza del termine di 20 giorni scattato dal deposito di ieri dei verbali con le parole di Ambra e Chiara.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina