giovedì 19 gennaio | 16:16
pubblicato il 20/gen/2011 16:54

Ruby/ Da difesa premier domani nota a pm: no competenza

Poi legali aspetteranno decisioni giunta della Camera

Ruby/ Da difesa premier domani nota a pm: no competenza

Milano, 20 gen. (askanews) - I difensori di Silvio Berlusconi, indagato nel caso Ruby per concussione e prostituzione minorile, scriveranno domani ai pm di Milano per dire che il premier non si presenterà all'interrogatorio fissato con invito a comparire in un giorno tra il 22, il 23 e il 24 gennaio prossimi. I legali spiegheranno che non ritengono competente la procura di Milano. Stando a quello che si apprende i difensori di Berlusconi poi aspetteranno le decisioni della giunta della Camera che si dovrà esprimere sull'autorizzazione a perquisire gli uffici dove lavora Giuseppe Spinelli e che il premier e gli avvocati ritengono pertinenza dell'onorevole Berlusconi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale