martedì 21 febbraio | 02:13
pubblicato il 20/gen/2011 16:54

Ruby/ Da difesa premier domani nota a pm: no competenza

Poi legali aspetteranno decisioni giunta della Camera

Ruby/ Da difesa premier domani nota a pm: no competenza

Milano, 20 gen. (askanews) - I difensori di Silvio Berlusconi, indagato nel caso Ruby per concussione e prostituzione minorile, scriveranno domani ai pm di Milano per dire che il premier non si presenterà all'interrogatorio fissato con invito a comparire in un giorno tra il 22, il 23 e il 24 gennaio prossimi. I legali spiegheranno che non ritengono competente la procura di Milano. Stando a quello che si apprende i difensori di Berlusconi poi aspetteranno le decisioni della giunta della Camera che si dovrà esprimere sull'autorizzazione a perquisire gli uffici dove lavora Giuseppe Spinelli e che il premier e gli avvocati ritengono pertinenza dell'onorevole Berlusconi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia