domenica 04 dicembre | 01:37
pubblicato il 10/apr/2013 11:23

Roma/Trasporti: direttore 'Roma Tpl', protesta incomprensibile

(ASCA) - Roma, 10 apr - ''Non comprendo la protesta messa in atto stamani dagli autisti di alcune aziende del Consorzio 'Roma Tpl' creando disservizi e disagi all'utenza''. E' quanto dichiara Marco Cialone, direttore del consorzio che e' gestore privato del trasporto pubblico locale a Roma, i cui autisti hanno ingaggiato una protesta improvvisa. Lo comunica una nota dell'Agenzia per la mobilita'.

'''Grazie all'intervento risolutivo dell'amministrazione capitolina e dell' assessore alle Politiche della mobilita' Maria Spena - sottolinea Cialone - nei giorni scorsi sono stati sbloccati i fondi regionali relativi al rinnovo del Ccnl attesi da tempo. Questo ha consentito a Roma Tpl di provvedere immediatamente, a partire da venerdi 5 aprile, al pagamento delle retribuzioni ai lavoratori. Inoltre, in data odierna - aggiunge il Dg di Roma Tpl - sono stati predisposti anche i bonifici per i lavoratori delle Societa' consorziate per le retribuzioni di marzo''.

Cialone che rivolge ''' un appello ai lavoratori affinche' la protesta rientri al piu' presto'' si dice '''certo che prevarra' tra i lavoratori il senso di responsabilita' affinche' l'utenza non venga ulteriormente penalizzata''.

com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari