domenica 11 dicembre | 05:46
pubblicato il 03/giu/2013 10:09

Roma/Trasporti: cominciato sciopero, metro A chiusa

Roma/Trasporti: cominciato sciopero, metro A chiusa

(ASCA) - Roma, 3 giu - Alle 8.30, con l'inizio della seconda frazione di sciopero, la metro A e' stata chiusa. Il resto della rete e' attiva con possibili riduzioni di corse per tram, bus e ferrovie regionali. Lo comunica Agenzia per la mobilita' in una nota.

Lo sciopero e' nazionale di 24 ore, proclamato da Fast Confsal, per i dipendenti dell'Atac e del Consorzio Roma Tpl Scarl che gestisce tutte le linee periferiche della Capitale.

Garantite le fasce di garanzia, servizio regolare quindi dalle 17 alle 20.

Le Ztl diurne del Centro e di Trastevere sono disattivate.

Allo sciopero proclamato da Fast Confsalt se ne aggiunge un secondo, sempre di 24 ore, proclamato da Filt-Cigl, Fit-Cisl e UilTrasporti per i dipendenti della Trotta Bus Services del Consorzio Roma Tpl che riguarda le linee 077,218,702,720,721,764,767 e 768.

Allo sciopero e' interessata anche Agenzia per la mobilita'.

Lo sportello al pubblicoa piazzale degli Archivi (Eur) non e' attivo. Il Contact Center del numero unico della mobilita' e' regolarmente funzionante anche se con organico sensibilmente ridotto.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina