lunedì 27 febbraio | 18:06
pubblicato il 21/giu/2012 13:20

Roma,Tar conferma ordinanza maxiconcorsi. Alemanno:Basta blocchi

Fuori da Gra prove con oltre 3mila candidati, "molto soddisfatto"

Roma,Tar conferma ordinanza maxiconcorsi. Alemanno:Basta blocchi

Roma, 21 giu. (askanews) - Il Tar del Lazio ha confermato l'ordinanza 430/2012 del Comune di Roma dello scorso 17 maggio che proibisce lo svolgimento dei maxiconcorsi dentro il Grande raccordo anulare. Lo rende noto il sindaco Gianni Alemanno, che si dice "molto soddisfatto di questa decisione del Tar, che ringrazio: si tratta di una norma di buon senso, da tempo attesa da tutti i romani, che evita la lunga serie di blocchi della mobilità cittadina che hanno segnato per decine di anni la nostra città. Gli enti che promuovono i concorsi e i gestori delle sedi concorsuali - continua Alemanno - dovranno concordare il frazionamento delle prove d'esame per non superare mai la quota di 3.000 partecipanti, oppure per un numero superiore dovranno essere utilizzate grandi sedi esterne al Gra, con grande vantaggio per la cittadinanza ma anche per i partecipanti al concorso". La vicenda nasce lo scorso aprile, dopo le code chilometriche e il traffico congestionato per ore in zona Aurelia per un maxiconcorso all'Hotel Ergife: il primo cittadino aveva quindi emanato un'ordinanza per stabilire che da allora in poi nella capitale i 'maxiconcorsi' con più di 3mila partecipanti si sarebbero svolti in strutture fuori dal Grande raccordo anulare, con una suddivisione delle sedi o con una turnazione negli esami. L'Ergife Palace Hotel aveva fatto ricorso al Tar sostenendo, tra l'altro, che la struttura non era stata sentita dall'amministrazione prima dell'ordinanza e ipotizzando un conflitto di interessi per le partecipazioni del Comune nella Nuova Fiera di Roma (che è fuori dal Gra e che per effetto dell'ordinanza secondo l'Ergife potrebbe avere il monopolio dell'organizzazione dei maxiconcorsi). Dopo aver inizialmente sospeso l'ordinanza lo scorso 6 giugno, il Tribunale amministrativo oggi ha deciso a favore del Comune.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech