venerdì 09 dicembre | 03:58
pubblicato il 07/gen/2013 20:33

Roma/smog: Berruti (Pdl), da Pd memoria corta e verita' double face

(ASCA) - Roma, 7 gen - ''Ma come? I consiglieri di centrosinistra che sostenevano le targhe alterne quando venivano disposte dal sindaco Veltroni quale strumento miracoloso di lotta allo smog, oggi si scoprono improvvisamente contrari ai provvedimenti di limitazione del traffico stabiliti dalle leggi nazionali e regionali?''. Lo chiede il consigliere Pdl di Roma Capitale Maurizio Berruti''.

''Ricordiamo ai consiglieri dalla memoria corta e dalla verita' double-face - aggiunge - che le targhe alterne sono previste nel piano regionale di risanamento della qualita' dell'aria predisposto dall'allora assessore all'ambiente di centrosinistra, Filiberto Zaratti. Non solo. Mentre con questa amministrazione le targhe alterne sono una soluzione tampone, per quelle di sinistra sono state l'unica opzione percorsa. In vista della prossima campagna elettorale, dunque, suggeriamo al partito democratico maggiore coerenza e, possibilmente, di evitare polemiche di parte completamente inutili''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni