venerdì 24 febbraio | 00:50
pubblicato il 27/set/2013 15:12

Roma/Rifiuti: E. Marino, all'Esquilino la differenziata parla sei lingue

(ASCA) - Roma, 27 set - Parte dal quartiere Esquilino la campagna di comunicazione messa in campo dall'Assessorato all'Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti di Roma Capitale e da Ama, per sensibilizzare e informare correttamente i cittadini italiani e stranieri residenti a Roma sulle modalita' di raccolta differenziata.

Da oggi a domenica 29 settembre, all'interno della manifestazione interculturale. 'Tutto il mondo e' paese', saranno presenti eco-informatori Ama e saranno distribuiti pieghevoli plurilingue (italiano, russo, cinese, arabo, francese e inglese) con tutte le notizie utili agli utenti sulle modalita' di raccolta differenziata e sui principali servizi offerti dall'Azienda. In programma anche attivita' ludico didattiche per i bambini sulla raccolta differenziata.

''Questo e' solo il primo step di un percorso che, nel prossimo futuro, coinvolgera' tutti i Municipi di Roma. La nostra citta' sta intraprendendo un importante processo verso l'aumento della raccolta differenziata dei rifiuti che sara' possibile solo con il pieno coinvolgimento e la corretta informazione di tutti i cittadini, compresi gli stranieri residenti e i turisti.

Un'iniziativa che nasce dalla consapevolezza che la diffusione della cultura della sostenibilita' e della tutela dell'ambiente, deve tener necessariamente conto dei cambiamenti in atto nel tessuto sociale della nostra Citta'''.

E' quanto dichiara l'Assessore all'Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti di Roma Capitale, Estella Marino.

''Dal 15* Censimento generale della popolazione, infatti, e' emerso che a Roma la quota di stranieri sul totale della popolazione residente continua a crescere attestandosi su valori al di sopra della media nazionale. Cittadini stranieri residenti nella nostra Citta' che, come Istituzioni, abbiamo il dovere di coinvolgere pienamente nei processi in atto e nelle importanti politiche di riduzione dei rifiuti che stiamo mettendo in campo.

Per questo - conclude l'Assessore Marino - partiamo dall'Esquilino, un quartiere che registra un'alta percentuale di immigrati, e da una manifestazione alla quale parteciperanno i cittadini residenti nel Municipio che non parlano solo italiano, ma anche arabo, cinese, francese, inglese e russo''. bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech