mercoledì 18 gennaio | 11:50
pubblicato il 18/set/2013 16:23

Roma/Rifiuti: Civita, per noi priorita' era chiudere Malagrotta

(ASCA) - Roma, 18 set - ''Per noi la priorita' era chiudere Malagrotta e siamo stati sempre contrari a nuove discariche in questa zona. Lo abbiamo detto con chiarezza ai tavoli tecnici a cui abbiamo partecipato. La priorita' che abbiamo individuato nell'individuazione di nuovi siti e' il rispetto dell'ambiente e della salute dei cittadini. Le altre aree individuate hanno evidenziato criticita' da questo punto di vista. Non vogliamo, inoltre, creare una nuova Malagrotta e quindi abbiamo evitato di individuare siti grandi, perche' noi puntiamo sulla differenziata e non vogliamo nuove mega discariche. Per noi, in base a queste caratteristiche, il sito di Falcognana e' idoneo''. Cosi' l'assessore regionale con delega ai rifiuti, Michele Civita, dinanzi alla commissione Ambiente del Consiglio regionale del Lazio. ''E' stato autorizzato nel 2003, entrato poi in attivita' nel 2006, addirittura per rifiuti pericolosi.

Non andremo a modificare nulla di quello che e' stato gia' autorizzato - ha assicurato - ne' i quantitativi annuali previsti, ne' gli invasi. Propongo di costituire un comitato con il presidente del Municipio e i cittadini per verificare la quantita' e la qualita' dei rifiuti che saranno conferiti.

E' importante che almeno una parte dei rifiuti sia trattata a Roma: intanto perche' la Capitale deve fare la sua parte e poi perche' in questa maniera potremo dimostrare che una discarica di questo tipo e' sostenibile. Abbiamo due anni di tempo, ora bisogna correre: e' urgente innovare la gestione dei rifiuti. Per questo abbiamo gia' distribuito le risorse stanziate con il bilancio (150 milioni di euro) al Comune di Roma e agli altri enti locali. Per esempio a Fiumicino e' gia' partita la raccolta porta a porta. A dicembre - ha concluso - presenteremo l'aggiornamento del piano di gestione dei rifiuti. L'obiettivo e' quello del 65 per di raccolta differenziata''. Bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa