martedì 06 dicembre | 13:10
pubblicato il 05/gen/2013 12:26

Roma/rifiuti: Alemanno, c'e' spazio reale per evitare Monti Ortaccio

(ASCA) - Roma, 5 gen - ''C'e' uno spazio reale per evitare Monti dell'Ortaccio''. Cosi' il sindaco di Roma Gianni Alemanno, prima dell'inizio di un corteo che ha appena preso il via lungo via di Malagrotta rivolgendosi ai cittadini dei comitati della Valle Galeria. E' del prefetto Goffredo Sottile la decisione di localizzare la discarica provvisoria a Monti dell'Ortaccio, una zona poco distante da Malagrotta dove gia' sorge la discarica che raccoglie i rifiuti di Roma.

Alemanno ha spiegato ai comitati che con una lettera il ministro Clini ha convocato per lunedi' alle ore 12 tutte le istituzioni per discutere della questione della discarica e dei rifiuti a Roma. Alemanno per l'ennesima volta ha gridato forte il suo no alla discarica a Monti dell'Ortaccio sottolineando che e' possibile riconsiderare la decisione del prefetto Sottile sia relativamentye alla proroga di Malagrotta che alla realizzazione della discarica a Monti dell'Ortaccio.

bet/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni