sabato 03 dicembre | 06:03
pubblicato il 27/feb/2015 19:03

Roma,proteste anti-Salvini. Tensione e traffico in tilt-Nude News

Le immagini senza commento

Roma,proteste anti-Salvini. Tensione e traffico in tilt-Nude News

Roma, (askanews) - Protesta in centro a Roma, a piazzale Flaminio, in corrispondenza della porta di ingresso a piazza del Popolo dove circa un centinaio di manifestanti del movimento Lotta per la casa e movimenti del comitato #Mai con Salvini ha bloccato la strada fronteggiando lo schieramento della polizia in assetto anti-sommossa. Numerosi i momenti di tensione con slogan e lancio di fumogeni. Alcuni attivisti hanno lanciato un canotto gonfiabile, simbolo degli sbarchi degli immigrati con uno striscione "Respingiamo Salvini", contro gli agenti della polizia. Manifestanti con bandiere e striscioni hanno bloccato la circolazione delle auto sul Muro Torto. Piazza del Popolo chiusa al transito di pedoni, auto e moto: polizia, carabinieri e guardia di finanza hanno impedito ogni accesso, temendo un blitz dei comitati contro la manifestazione del 28 febbraio di Lega e movimenti neofascisti.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari