domenica 04 dicembre | 09:18
pubblicato il 14/giu/2013 17:36

Roma/Pride 2013: Comitato, delusi da Marino che ha declinato invito

(ASCA) - Roma, 14 giu - ''Il Sindaco Marino declina il nostro invito a partecipare al Roma Pride 2013 per trascorrere qualche giorno in famiglia. Una risposta irrispettosa e offensiva nei confronti di una comunita' che si batte da anni e domani scendera' in piazza proprio per vedere riconosciuti i diritti, la visibilita' e la dignita' delle proprie famiglie''. Lo scrive, sul sito web ufficiale della manifestazione, il Comitato Roma Pride 2013, aggiungendo: ''Il Sindaco di Roma ha il dovere di offrire alla Citta' una disponibilita' diversa rispetto al passato e di dimostrare piu' attenzione alle richieste di una grande manifestazione per i diritti civili, la democrazia e la liberta'''.

''Siamo molto delusi - conclude la nota del Comitato - da questa scelta che denuncia una grave sottovalutazione di cosa sia il Pride per Roma e siamo fiduciosi che il Sindaco sappia comprendere l'importanza che avrebbe la sua presenza per una comunita' che troppo spesso non riceve risposte credibili dalle Istituzioni e dai suoi piu' importanti rappresentanti''.

com/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari