sabato 25 febbraio | 20:01
pubblicato il 30/mar/2012 11:43

Roma,nonna del piccolo Claudio:Al 95% è suo corpicino nel Tevere

La zia: "Il giudice dia una pena esemplare"

Roma,nonna del piccolo Claudio:Al 95% è suo corpicino nel Tevere

Roma, 30 mar. (askanews) - "C'è il 95% di possibilità che" il cadavere del bambino affiorato ieri dal Tevere a Fiumicino "si tratti del corpicino di Claudio. Non posso accettare che sia morto e avevo ancora il desiderio che lui tornasse vivo". Lo ha detto oggi a 'Mattino Cinque', su Canale 5, Rita Maccarelli, la nonna di Claudio. "Non voglio cuscini e fiori per mio nipote - continua la signora Maccarelli riferendosi alla fiaccolata che si terrà oggi in memoria del bimbo e dei fiunerali che avranno luogo non appena sarà effettuato il test del Dna - ma solo palloncini e pupazzetti". In collegamento telefonico anche Manuela, l'altra figlia di Rita Maccarelli, sorella della madre del piccolo Claudio: "Io prego Dio che il giorno che ci sarà il processo, il giudice dia una pena esemplare e spero che il giudice sia una donna e soprattutto una madre per capire quello che noi stiamo passando".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech