martedì 06 dicembre | 04:43
pubblicato il 03/ago/2013 12:00

Roma/Marino:Ai Fori cambio radicale,pensiamo a città tra 25 anni

"Solo qui il Colosseo poteva essere una rotatoria spartitraffico"

Roma/Marino:Ai Fori cambio radicale,pensiamo a città tra 25 anni

Roma, 3 ago. (askanews) - Con la pedonalizzazione dei Fori Imperiali, a Roma "cambia il concetto di una strada ad alto traffico: nel tratto antistante il Colosseo passavano circa 1.200 veicoli l'ora, con questo cambio radicale meno di 40 l'ora. Dobbiamo scegliere se vogliamo le automobili o vogliamo custodire e valorizzare i nostri monumenti. Non credo che in città come Londra, Sidney o San Francisco se avessero il Colosseo, che il monumento più noto nel pianeta, lo avessero trasformato in una rotatoria spartitraffico. Dobbiamo restituire alla storia questa passeggiata incredibile dei Fori Imperiali". Lo ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino, commentando a SkyTg24 la chiusura, dalla scorsa notte, del tratto stradale dei Fori tra il Colosseo e Largo Corrado Ricci. Sui dubbi e le polemiche avanzate dai residenti e dei commercianti della zona, Marino ha spiegato che "stiamo cercando di sviluppare progetti in tante aree strategiche: in questi giorni ci stiamo occupando dei rifiuti con l'individuazione di una nuova discarica per Roma chiudendo quello scandalo di Malagrotta e cercando di accelerare i lavori per la metropolitana C". "Penso che un sindaco deve avere una visione oltre il quotidiano, pensare alla città che vogliono tra 25 anni. Voglio una città dove questo straordinario patrimonio possa essere veramente disponibile per i romani e per tutto il pianeta. Abbiamo la responsabilità di mantenere questa archeologia, che è la testimonianza storica dell'origine della civiltà occidentale. Non è poco", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari