mercoledì 22 febbraio | 21:12
pubblicato il 26/giu/2013 17:59

Roma/maltempo: Prot. civile interviene per allagamenti a Corcolle

(ASCA) - Roma, 26 giu - Sono ancora in corso le attivita' della Protezione civile di Roma Capitale per far fronte all'ondata di maltempo che ha interessato i quadranti est della citta' e, in particolare, l'area di Corcolle dove si sono verificati diffusi allagamenti a causa dello straripamento dell'Aniene. Sei squadre di operatori e volontari della Protezione civile stanno intervenendo in collaborazione con i Vigili del Fuoco e con il supporto della Polizia Locale, in via Castel Bellino e via Offagna per risolvere importanti allagamenti stradali e liberare dall'acqua cantine e scantinati. Lo comunica la Protezione civile del Campidoglio.

Altri interventi di recupero sono in corso a Viale Etiopia e Viale Manzoni dove il vento improvviso ha danneggiato alcuni alberi. Le attivita' di primo soccorso a Corcolle si protrarranno fino alla tarda serata e comunque fino al termine della situazione emergenziale''.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech