domenica 04 dicembre | 09:58
pubblicato il 07/ago/2013 12:00

Roma,Lando Buzzanca tenta suicidio tagliandosi vene: non è grave

Sarebbe stata azione dimostrativa per una delusione professionale

Roma,Lando Buzzanca tenta suicidio tagliandosi vene: non è grave

Roma, 7 ago. (askanews) - L'attore Lando Buzzanca ha tentato stamattina il suicidio tagliandosi le vene con un coltellino. Era nella sua casa di Roma in zona via Flaminia Vecchia-Ponte Milvio. E' stato trasportato all'ospedale Santo Spirito, dove è stato ricoverato con un codice giallo: non in pericolo di vita nè grave e la sua situazione clinica non desta alcuna preoccupazione. A quanto si apprende il tentato suicidio sarebbe stato più che altro un'azione dimostrativa: Buzzanca ha infatti lasciato a casa una lettera nella quale si faceva riferimento a una delusione professionale per una mancata scrittura.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari