domenica 04 dicembre | 05:08
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Roma,impostori chiedono soldi per bimbi malati cancro:10 denunce

Si fingevano operatori di clown therapy e poi intascavano i soldi

Roma, 15 dic. (askanews) - Lucravano sul dolore facendo leva sulla commozione: i carabinieri della stazione di Ariccia hanno denunciato, per associazione per delinquere finalizzata alla truffa, 10 persone che presentandosi come volontari di associazioni Onlus chiedevano contributi economici per aiutare bambini malati di cancro e - a loro dire - ricoverati presso reparti oncologici di varie strutture ospedaliere su tutto il territorio nazionale. In realtà i soldi donati da gente generosa li intascavano loro. Per rendere credibili i "pretestuosi" progetti benefici, i truffatori vantavano collaborazioni con rinomate strutture ospedaliere a livello internazionale, come l'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, che si è costituito nella vicenda parte lesa presentando formale denuncia querela ai carabinieri. I "volontari", dotati di una notevole strutturazione logistica, erano presenti in centri commerciali, fiere, mercati, e richiedevano un contributo per l'organizzazione di eventi del tipo "clown therapy" a favore dei bambini malati di cancro. L'indagine ha permesso di appurare un vero e proprio giro d'affari paragonabile ad una attività imprenditoriale con introiti economici nel corso degli anni di centinaia di migliaia di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari