martedì 21 febbraio | 01:48
pubblicato il 12/apr/2013 19:10

Roma/Comunali: Marino, mi piacerebbe confronto con candidati in inglese

(ASCA) - Roma, 12 apr - ''Sarebbe bello avere un confronto di questo tipo con gli altri candidati e magari svolgerlo in inglese. Un semplice modo per mostrare a tutti che Roma ha dei candidati di ottima levatura internazionale''. Cosi' si e' espresso il candidato del centrosinistra a Sindaco di Roma, Ignazio Marino, dopo aver incontrato questa mattina i giornalisti della stampa estera. Tanti gli argomenti affrontati durante l'incontro, dal motivo della discesa in campo e di una scelta cosi' coraggiosa a come affrontare le grandi problematiche che attengono al governo della Capitale.

Per l'amministrazione Marino sara' fondamentale la consultazione dei cittadini durante l'intero mandato. Tra le diverse proposte, ha segnalato quella di creare dei gruppi di ascolto formati da tecnici e da cittadini per analizzare al meglio i problemi e risolverli anche traendo spunti dalla sensibilita' e dalle competenze diffuse dei cittadini. Sulla meritocrazia, in una amministrazione ampia come quella del Campidoglio, i cui scandali sotto la guida di Alemanno sono stati numerosi, Marino ha sostenuto di avere piena fiducia nella propria capacita' di cambiare radicalmente la situazione. Marino e' infatti convinto del fatto che l'atteggiamento e l'esempio quotidiano di chi e' al vertice di un'organizzazione possono davvero far cambiare il comportamento delle persone che vi lavorano.

A un eventuale ballottaggio, Marino crede che dovra' affrontare Alemanno. ''E' sicuramente piu' conosciuto di me -ha aggiunto Marino- ma quello che va a mio vantaggio e' che la maggior parte delle persone ne parlano male''. Tuttavia ai corrispondenti della stampa internazionale Marino si e' detto convinto di vincere al primo turno: ''nessuno aveva creduto in una mia vittoria cosi' schiacciante alle primarie e penso di poter sorprendere ancora. I cittadini scelgono in base a chi ritengono essere piu' credibile''. In merito alla campagna elettorale, Marino ha sostenuto che la sua ''sara' improntata sul web e su una forte presenza nei quartieri''.

Tra le citta' da cui prende ispirazione Marino cita Dublino, Parigi e San Francisco, concludendo tuttavia che si augura che ''fra non molto tempo possa essere Roma un esempio da seguire e da studiare''.

bet/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia