mercoledì 07 dicembre | 20:15
pubblicato il 07/mag/2013 13:02

Roma/comunali: Marchini, cultura tesoro da trasformare in sviluppo

(ASCA) - Roma, 7 mag - ''Sento dire che la cultura e' il petrolio di Roma. Non sono d'accordo, la cultura e' piu' del petrolio che si acquista e si porta via. Bisogna venire a Roma, bisogna venite qui per godere della cultura della citta'''.

Cosi' Alfio Marchini, candidato sindaco a Roma nel corso del suo intervento presso il Tempio di Adriano, l'occasione, un incontro tra i candidati sindaco e gli operatori della cultura. E' un tesoro per Marchini la cultura, che va trasformata in valori, unicita', posti di lavoro, sviluppo perche' ''a volte appare come qualcosa di astratto. E' questa la mia sfida''. Marchini ha parlato ''di un'offerta culturale che sia il piu' possibile adeguata. Perche' non mettere, per esempio, sui taxi degli ipad con la programmazione di tutti i teatri romani e magari avere la possibilita' di prenotare on line?''. E poi un piccolo attacco a Zetema che, a dire del candidato sindaco, ''toglie spazio all'imprenditoria privata''. bet/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni