venerdì 09 dicembre | 11:32
pubblicato il 08/gen/2012 11:47

Roma violenta, parenti e amici visitano le due vittime cinesi

All'obitorio l'omaggio della comunità cinese

Roma violenta, parenti e amici visitano le due vittime cinesi

Roma (askanews) - In una Roma ancora sotto choc per l'omicidio di un cittadino cinese di 31 anni e della sua bambina di soli nove mesi, amici e parenti delle due vittime hanno visitato l'obitorio del Verano. Una visita composta, sotto lo sguardo delle forze dell'ordine, avvenuta nello stesso giorno in cui il ministro dell'Interno Cancellieri e il sindaco Alemanno hanno ribadito l'allarme per l'escalation di violenza e il primo cittadino ha annunciato significativi interventi preventivi sui quartieri a rischio. L'omicidio dell'uomo e della sua bambina ha avuto un'eco anche a Pechino, con le autorità cinesi che hanno chiesto all'Italia di trovare i colpevoli. Lunedì Alemanno incontrerà l'ambasciatore cinese per fare il punto sulla situazione.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina