giovedì 08 dicembre | 09:50
pubblicato il 29/ott/2012 11:16

Roma violenta, anziana uccisa in casa: ipotesi tentato furto

Una 90enne trovata sul pavimento in una pozza di sangue

Roma violenta, anziana uccisa in casa: ipotesi tentato furto

Roma (askanews) - L'allarme criminalità a Roma non si allenta. Un nuovo caso di cronaca nera si è infatti registrato in via Laurentina, al civico 624, dove una signora 90enne è stata uccisa nella sua abitazione, forse in seguito a una rapina conclusasi tragicamente. Il cadavere della donna è stato trovato dai carabinieri senza vestiti e in una pozza di sangue. La signora riportava una grossa ferita alla testa. I militari dell'Arma ritengono che il decesso risalga a qualche giorno fa, forse addirittura giovedì pomeriggio. L'abitazione è stata trovata a soqquadro, ma senza segni di effrazione sulla porta, il che fa supporre che l'omicida si sia fatto aprire la porta, oppure si sia introdotto da una finestra. Il caso presenta diverse analogie con un altro omicidio di un'anziana ai Parioli, che tuttora non è stato risolto. Le indagini proseguono e il clima nella Capitale resta molto teso per l'escalation di violenza.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni