sabato 10 dicembre | 00:49
pubblicato il 09/gen/2014 12:37

Roma: un fermo dopo omicidio Fulli. E' un 31.nne con precedenti

Roma: un fermo dopo omicidio Fulli. E' un 31.nne con precedenti

(ASCA) - Roma, 9 gen - A conclusione di una intensa attivita' investigativa protrattasi per alcuni giorni, questa notte gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato S. Paolo, hanno individuato e notificato ad Andrea Troisio, di 31 anni, un provvedimento di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Roma per l'omicidio di Daniele Fulli, avvenuto alcuni giorni fa.

Troisio e' stato identificato dagli investigatori grazie alle testimonianze acquisite ed ai riscontri tecnici effettuati sui tabulati telefonici. Dai riscontri investigativi l'omicidio sarebbe avvenuto proprio sul greto del fiume Tevere dove e' stato ritrovato il cadavere, scaturito probabilmente al termine di una lite tra i due. L'arma utilizzata sarebbe un punteruolo.

Il fermato, gia' noto alle forze dell'Ordine, e' stato rintracciato questa notte in una comunita' di recupero per tossicodipendenti della Magliana, dove viveva da tempo.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina