sabato 03 dicembre | 22:52
pubblicato il 13/lug/2012 14:32

Roma, treno metro B si guasta: viaggiatori insultano macchinista

La donna fatta oggetto di "pesanti insulti verbali"

Roma, treno metro B si guasta: viaggiatori insultano macchinista

Roma, 13 lug. (askanews) - Una macchinista della linea B della metropolitana di Roma è stata aggredita "in modo proditorio" questa mattina intorno alle 7 alla stazione di Monti Tiburtini mentre invitava i passeggeri a scendere dal treno che, a causa di un guasto alle porte, doveva rientrare in deposito. Lo rende noto l'Atac. La donna è stata difesa dai colleghi che hanno allontanato i viaggiatori che rivolgevano pesanti insulti alla lavoratrice la quale, successivamente, è stata accompagnata all'ospedale San Camillo per accertamenti. L'amministratore delegato di Atac Carlo Tosti, "che si è subito messo in contatto con la dipendente per sincerarsi del suo stato di salute ed esprimerle la vicinanza dei vertici aziendali e del management, condanna questa gratuita e cieca violenza nei confronti di una lavoratrice e riconferma - si legge in una nota - il suo apprezzamento per tutti i lavoratori del front line Atac che con grande sacrificio, dedizione e professionalità sono ogni giorno al servizio di oltre quattro milioni di clienti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari