lunedì 05 dicembre | 11:35
pubblicato il 10/ago/2011 12:47

Roma, tentano il colpo in un supermarket ma la polizia li blocca

Arrestati i due rapinatori, recuperato il bottino

Roma, tentano il colpo in un supermarket ma la polizia li blocca

La collaudata esperienza di rapinatori non è servita per portare a termine l'ennesimo colpo della carriera. Sono finiti in manette i due pregiudicati disoccupati di 20 e 44 anni, rispettivamente di Roma e Napoli che nella mattina di martedì 9 agosto avevano tentato il colpo in un supermercato di Tor Vergata a Roma. Col viso coperto dai caschi da scooter e pistola alla mano i due malviventi hanno fatto irruzione nel negozio terrorizzando clienti e dipendenti e obbligando i cassieri a consegnar loro l'incasso. Ma al momento della fuga, con tanto di bottino da 800 euro in contanti e una delle casse che non erano riusciti a svuotare, i "Falchi" della Mobile hanno mandato in fumo i loro piani. Per i rapinatori sono scattate le manette per rapina aggravata in concorso e ricettazione. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita al responsabile del punto vendita.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari