venerdì 09 dicembre | 00:04
pubblicato il 20/gen/2014 12:57

Roma: tenta suicidio gettandosi da ponte Testaccio. Salvato da agenti e

(ASCA) - Roma, 20 gen 2014 - Nel pomeriggio di ieri, una pattuglia del Commissariato Trastevere, impegnata nei consueti servizi di controllo del territorio, e' stata fermata da una donna straniera che ha riferito agli agenti di aver tentato inutilmente, pochi istanti prima, di far desistere un uomo dal gettarsi nel Tevere, da Ponte Testaccio.

Immediate sono scattate le ricerche, effettuate insieme ai colleghi del Commissariato Celio, lungo l'argine del fiume.

Poco dopo sono riusciti a localizzarlo, avvistandolo mentre emergeva e riscompariva tra i flutti.

Le due pattuglie sono riuscite a seguire costantemente l'uomo, informando istante per istante gli altri soccorritori della sua posizione, fino a quando i Vigili del Fuoco, a bordo di un natante, sono riusciti a trovarlo tra i ponti Sublicio e Testaccio, in corrispondenza della curva del fiume all'altezza del Lungotevere Testaccio.

L'uomo, ancora vivo, privo di documenti e non ancora identificato, e' stato soccorso in ospedale dove e' stato ricoverato in prognosi riservata. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni