lunedì 20 febbraio | 21:16
pubblicato il 07/gen/2014 14:22

Roma, sparatoria a Tor Bella Monaca: gravissimo un 17enne

Si segue pista dello spaccio di droga, ma no regolamento conti

Roma, sparatoria a Tor Bella Monaca: gravissimo un 17enne

Roma, (askanews) - Sparatoria a Tor Bella Monaca, alla periferia est di Roma, nella notte del 7 gennaio: a rimanere gravemente ferito un 17enne, raggiunto da due colpi di pistola. L'agguato - secondo i carabinieri del Nucleo operativo di Frascati che stanno indagando sull'episodio - si inserisce nel contesto dello spaccio di droga. Ma al momento i militari sembrano escludere un regolamento di conti.La sparatoria è avvenuta in Via Villabate, all'incrocio con Via Baldrighi, nel cuore del quartiere periferico della Capitale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della scientifica per cercare i bossoli che potrebbero portare all'arma che ha sparato. Sconcerto tra la gente della zona: "La zona una volta era tranquilla, adesso ho paura per me e i miei nipoti. Ho paura di uscire". Il 17enne, che è stato trasportato in condizioni gravissime al Policlinico Tor Vergata, ha dei precedenti per reati contro patrimonio e stupefacenti.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia